Book

Scopri Denver: i 10 motivi per visitare la Mile High City

Denver è una destinazione di prima classe che ha qualcosa da offrire a tutti i visitatori. Questa città in rapida crescita coniuga innovazione, tradizione e cultura con l’energia frizzante delle montagne rocciose. Il centro congressi si trova nel cuore della città a pochi passi da numerosi alberghi di qualsiasi categoria e in tutte le fasce di prezzo. Continua a leggere per scoprire le ragioni che rendono Denver così speciale.

Scopri Denver: i 10 motivi per visitare la Mile High City

Denver – la Mile High City! Ubicata ai piedi delle spettacolari Montagne Rocciose,  Denver è una città  outdoor che vanta  300 giorni di sole l’anno, un centro pedonale e numerose avventure urbane da sperimentare durante il vostro tempo libero.

LoDo (Lower Downtown) è una zona storica che ha saputo trasformare  la sua architettura vittoriana in un quartiere alla moda ricco di birrifici, bar, noti ristoranti, locali e boutique. I visitatori possono cenare all’aperto sulla  Larimer Square oppure alla  Union Station, la stazione ferroviaria Beaux Arts risalente al 1914, restaurata e trasformata per ospitare otto ristoranti, due bar, un  boutique hotel e negozi locali. Il Downtown cittadino ospita inoltre entusiasmanti attrazioni culturali ed artistiche, dal  Denver Performing Arts Complex e gallerie d’arte al Clyfford Still Museum e al Denver Art Museum. 

1.  Facile accesso aereo . Il Denver International Airport è il quinto aeroporto per traffico degli USA e il 13° del mondo, con servizio nonstop verso 180 destinazioni internazionali, tra le quali Tokyo, Londra, Francoforte, Reykjavik e Panama City (da dicembre 2014). Denver si trova praticamente al centro degli Stati Uniti, questo significa che con un volo relativamente breve è possibile raggiungere sia la East che la West Coast grazie alle  principali compagnie aeree;  Denver è inoltre uno dei principali hub di Star Alliance negli USA.   

2.  Città imprenditoriale e progressista.  Denver vanta una lunga tradizione di supporto alla sostenibilità, a start-up tecnologiche e a spazi creativi. La scena culturale di Denver – rilassata,outdoor-oriented ed environmentally friendly  - alimenta uno stile di vita creativo, sicuramente molto meno “aziendale” che in tante altre grandi città. Passeggiando per la città, noterete un mix di architettura adibita a nuovi scopi, come per esempio la Union Station, nonché edifici all’avanguardia quali l’Hamilton Building  del Denver Art Museum progettato dal Daniel Libeskind.

3.  Downtown Pedonabile. Il centro di Denver è una zona pedonale con 300 ristoranti, 9,000 stanze d’hotel e più di  100 tra birrifici, caffè all’aperto e bar. Inoltre, il Downtown di Denver vanta una decina di musei d’arte e di storia, tre stadi sportivi e il secondo più grande centro di arti performative d’America. I visitatori possono andare a piedi a vedere una partita di baseball, assist ere ad uno spettacolo di Broadway, visitare musei d’arte, cenare nei ristoranti più trendy e gustare una birra locale ammirando le Montagne Rocciose, il tutto senza prendere un taxi.   Denver è sicuramente una città dove puoi essere te stesso, vestirti in maniera casual, uscire ed esplorare!

4.  Birra Artigianle, Vino e Alcolici e Cucina Farm-to-Table.
I più di 30 birrifici di Denver, offrono la possibilità di gustare tutti i tipi di birra, dalle sour alle stout, dalle pilsner alle porter, e la città vanta anche un proprio Beer Trail per consentire ai visitatori di esplorare  più facilmente il mondo della birra locale. Denver è anche un importante centro per i distillati come  whiskey, vodka e gin. Molti ottimi vini vengono prodotti qui da uve coltivate sulla Western Slope delle Montagne Rocciose. La scena gastronomica di Denver è in costante ascesa, con chef dal grande talento innovativo. Sia in downtown che in uno dei vari quartieri cittadini, i ristoranti di Denver sono specializzati nell’utilizzo di prodotti locali per offrire una cucina che si ispira alle Montagne Rocciose, che serve di tutto dal sushi, ai tacos, dalla carne di agnello a quella del bisonte del Colorado.

5. Storia Western dietro ad ogni Angolo. Denver è la porta di accesso a tutte le bellezze, il fascino e la storia del West americano. Fondata come un accampamento nei pressi di una miniera d’oro nel 1858, Denver è diventata la città più grande nel raggio di 3000 km tra St. Louis e San Francisco.  Oggi nella Mile High City, potete assaporare l’Old West cenando con una bistecca di bisonte o di cervo in uno storico  saloon, oppure soggiornando in un elegante hotel che risale ad un secolo fa.  Potete camminare lungo le strade un tempo percorse da cowboy, soldati a cavalli, mountain men, cercatori d’oro e costruttori della ferrovia, oppure apprendere nozioni sui suoi primi abitanti –  le tribù indiane di Arapaho, Cheyenne, Sioux e Ute. Sia che raggiungiate la sommità della Lookout Mountain per una vista senza tempo dalla tomba di Buffalo Bill, o che ceniate in un sofisticato ristorante in un edificio restaurato, non c’è luogo che non offra un nuovo sguardo sull’Old West come Denver.

6.  Arte e Cultura di Livello Mondiale.  A Denver l’arte si può trovare ad ogni angolo, ad iniziare dal Colorado Convention Center con la gigantesca scultura del Blue Bear posta all’ingresso. “I See What You Mean” è il titolo di questa scultura iconica che è solo un esempio del consistente programma di arte cittadino. Il The Denver Art Museum, progettato da Daniel Libeskind, è famoso per la sua collezione di opere e manufatti di Nativi Americani, mentre il  Clyfford Still Museum espone la straordinaria collezione di questo artista esponente dell’impressionismo astratto. Il Denver Performing Arts Complex è il secondo più grande d’America con dieci teatri con 10,000 posti per spettacoli di Broadway, sinfonie, opera e balletto. Con sei quartieri artistici più di 200 gallerie, festival d’arte e il “First Friday”, la creatività si trova dovunque nella Mile High City.

7.    Live Music & Esperienze Sportive Professioniste. Denver ha molto da offrire in fatto di live music e vita notturna. Il Red Rocks Park & Amphitheatre è considerato la più bella location outdoor per concerti d’America e qui si sono esibiti tutti i più importanti gruppi musicali, compresi i Beatles e gli U2. (Durante il giorno è un bellissimo parco per fare hiking aperto tutto l’anno). Decine di locali con musica dal vivo come Fillmore, Ogden e Bluebird sulla Colfax o celebri jazz bar come El Chapultepec offrono ogni stile di musica in un ambiente intimo. Ci sono poi quattro stadi per sette squadre sportive professioniste nell’area metropolitana di Denver, e la città ha ospitato i principali eventi sportivi nazionali. 

8.   Ricreazione sulla Vetta della Nazione. Ubicata ai piedi delle innevate Montagne Rocciose, Denver è una città che vanta grande bellezza naturale e 300 giorni di sole l’anno. I quasi tre milioni di abitanti dell’area metropolitana sono considerati tra i più snelli e in salute d’America, con grande passione per l’outdoor. Denver dispone di uno dei più grandi circuiti di parchi della nazione, con innumerevoli possibilità di avventura per tutte le età, dal  kayak sul  South Platte River vicino al Confluence Park  al golf nel City Park, oppure potrete semplicemente ammirare la mandria di bisonti della città al  Genesee Park! Se invece avete voglia di sgranchirvi le gambe, ci sono più di 1,000 km di percorsi per bici ed un programma di bike-sharing con 800 biciclette e 84 stazioni.  

9.  Grande Shopping. In qualità di città più grande nel raggio di 1,000-km, Denver è diventata il principale centro per lo shopping della vasta area della Montagne Rocciose occidentali.  Cherry Creek Shopping District offre 500 tra negozi, gallerie, e boutique in due ambienti:  il lussuoso Cherry Creek Shopping Center con marchi quali Tiffany & Co., Nordstrom e Neiman Marcus, oppure nella zona di Cherry Creek North con strade alberate e negozi unici.  Molti dei quartieri di Denver offrono caffè all’aperto mixati con negozi, e dell’ottimo shopping si può fare anche in centro lungo la 16th Street Mall o in Larimer Square.

10.  Porta d’accesso alla Montagne Rocciose e ai Celebri Parchi Nazionali. Più della metà del territorio del Colorado è protetto e adibito alla ricreazione con una ventina di foreste nazionali, parchi e monumenti.  Lo stato ospita quattro parchi nazionali, Mesa Verde, Black Canyon of the Gunnison, Great Sand Dunes e il Rocky Mountain National Park  - che sorge proprio in prossimità di Denver –.  A circa un’ora d’auto, il Rocky Mountain National Park offre panorami spettacolari, laghi,  cascate, prati fioriti, percorsi per hiking e la possibilità di avvistare fauna locale con esemplari di alci, antilocapre e cervi. Per coloro che invece desiderano programmare una vacanza più lunga, Denver è anche la porta di accesso ad alcuni dei parchi nazionali più famosi d’America quali Yellowstone in Wyoming e Canyonlands nello Utah.